La confraternita in festa per i 10 anni dalla nascita

Giorno solenne, quello di domenica 15 marzo, per la nostra confraternita “S. Gavino”, che ha festeggiato i primi 10 anni di vita. Durante la cerimonia, i confratelli hanno rinnovato le annuali promesse, accolto un nuovo confratello (Piero Cossu) e riabbracciato un altro (Sissinio Cossu) che si era allontanato per motivi di salute.
La ricorrenza è stata vissuta nel corso della Messa, celebrata dal nostro parroco don Sini, riservata ai bambini, scelta fatta appositamente per avvicinare le giovani generazioni alla realtà confraternale, in un clima sobrio e raccolto.
Impossibile, in queste poche righe, ripercorrere lo straordinario cammino di fede, le tappe più importanti delle attività svolte e i ricordi più belli…
A volte l’equazione antico è uguale a migliore non ricalca la verità, vi sono delle eccezioni come la nostra confraternita, che pur giovanissima si è saputa far apprezzare non solo dalle autorità ecclesiastiche, ma anche dalla Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’ Italia: una su tutte la Straordinaria organizzazione del “primo cammino regionale di fraternità delle confraternite”.
Indelebili i ricordi impressi nella mente e nei cuori di ciascuno di noi, orgogliosi di aver partecipato a concelebrazioni Eucaristiche a livello regionale, nazionale e internazionale!
Nell’ omelia di don Sini non sono mancate belle e toccanti parole, sul valore spirituale, cristiano e sociale della confraternita, alla quale ha augurato lunga vita.
Il priore, Antonio Isoni, nel breve intervento ha affermato quanto in questi anni la confraternita , giorno dopo giorno, sia cresciuta e si sia rafforzata.
La festa è proseguita con un pranzo conviviale.

I Commenti sono chiusi